massaggio erotico

Guida ai massaggi erotici

I massaggi erotici sono diventati di gran moda solo recentemente: il motivo è difficile da spiegare, vuoi perchè una certa filmografia hard ha spinto sul settore, vuoi FxPro perchè abbiamo sentito tante di quelle volte in tv parlare di “centro massaggi”, sono sempre di più le persone che sono interessate a sapere .

Ci sono tanti tipi di massaggi, si va da quelli terapeutici, a quelli rilassanti, ma il topic del nostro articolo sono i massaggi erotici.

Rientrano nella categoria tutti i massaggi fatti a zone del corpo erogene, o tutti quei massaggi che conducono ad un rapporto fisico tra le due persone.

Nei video hard siamo abituati a vedere un uomo o una donna, ovviamente bellissimi e aitanti, che si sottopongono alle mani, neanche tanto professionali ed esperte, del loro relativo partner.

Poniamo il caso di un massaggio erotico fatto ad un uomo: la donna innanzitutto fa sdraiare l’uomo, con un asciugamano a coprire le parti intime, a faccia in giù.

Spalma dell’olio per massaggi sulle mani, ed inizia a fare il massaggio partendo dalla cervicale, le spalle, la schiena dell’uomo, le braccia, polpacci, gambe, e risale verso i glutei.

A questo punto nel film la donna inizia a mettere le mani sotto l’asciugamano ed inizia a massaggiare le natiche dell’uomo.

Pochi istanti e viene proposto all’uomo di girarsi a faccia in su, e riparte il massaggio in tutte le parti del corpo.

Arrivati in zona “hot”, la donna propone all’uomo di togliere l’asciugamano (lui ovviamente non se lo fa ripetere due volte), e spunta irrimediabilmente una poderosa erezione atta a sbalordire la massaggiatrice.

A quel punto inizia il vero e proprio massaggio erotico, in cui la donna inizia a masturbare l’uomo dapprima lentamente, poi sempre in maniera più rapida e decisa, aiutandosi anche con la bocca, fino a condurre l’uomo al climax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *